Comunicati | tim, sciopero, nazionale, 13 dicembre, telecom italia

SCIOPERO NAZIONALE LAVORATORI TIM 13 DICEMBRE 2016

Ecco quanto accaduto alla Manifestazione regionale di BOLOGNA

Prosegue l’esperienza dei lavoratori autoconvocati in Emilia Romagna che ottenendo l’appoggio delle varie RSU presenti sul territorio, dimostrandogli costanza e interesse senza bandiera nei giorni che hanno portato allo sciopero nazionale del 13 dicembre, sono riusciti a lanciare un esempio che si spera possa riflettersi su tutta l’Italia.

Sia il comunicato di invito allo sciopero del 13 dicembre, sia la relazione dell’evento hanno avuto come intestazione la dicitura RSU EMILIA ROMAGNA, comprendendo così TUTTE LE SIGLE SINDACALI presenti nel territorio, segno che c’è la piena volontà di muoversi INSIEME in nome dei DIRITTI dei LAVORATORI.

Un corteo che ha visto UNA bandiera per ogni sigla sul carro di testa, un primo striscione intitolato RSU EMILIA ROMAGNA (e quindi nuovamente senza colori sindacali), associato al logo di W I LAVORATORI, ovvero il LOGO TIM scaravoltato.

Subito dietro un altro striscione di contenuti con la frase “NON SVENDIAMO I NOSTRI DIRITTI PER I VOSTRI GUADAGNI“, anche questo senza loghi sindacali ma con il solo logo TIM rovesciato in segno di protesta.

Ancora un nuovo striscione di 5 metri con un altro messaggio immediatamente dietro, sostenuto da vari lavoratori con il messaggio:”NON SIAMO IL VOSTRO BANCOMAT!!! NON SIAMO NUMERI e NON ABBIAMO COLORE. SIAMO LAVORATORI, PERSONE – I dipendenti TIM – #IONONSONOUNCOSTO“.

Dietro tutto questo l’insieme di lavoratori, bandiere, iscritti e non iscritti al sindacato, in una manifestazione che ha visto tantissimi partecipanti e che ha mandato in TILT il traffico di Bologna nella mattinata del 13 Dicembre.

I lavoratori tornano a essere i protagonisti delle proprie battaglie, rivendicando il loro diritto di essere presenti nel percorso che vedrà le sigle discutere con l’azienda nelle prossime settimane.

Di seguito vi mostriamo il documento RSU Emilia Romagna di invito allo sciopero del 13 dicembre e la relazione del dopo manifestazione, che invia un segnale di unità a tutta la nazione.

Convocazione sciopero

Relazione dello sciopero